TABELLA ALLERGENI DA SCARICARE

Come gestire gli allergeni? Questo sito utilizza i cookie. La maggior parte degli alimenti venduti è generalmente in confezione e quindi presenta già le informazioni necessarie per legge. Contatti Tel Fax e-mail info menu-foods. Comunque dovranno essere identificati in maniera scritta e facilmente consultabili dai clienti e dagli enti di controllo. Al fine di gestire il rischio allergeni in queste fasi, le imprese alimentari devono conoscere in modo dettagliato gli ingredienti utilizzati per la preparazione degli alimenti.

Nome: tabella allergeni da
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 18.92 MBytes

Al rabella di gestire il rischio allergeni in queste fasi, le imprese alimentari devono conoscere in modo dettagliato gli ingredienti utilizzati per la preparazione degli alimenti. Per quali attività è adatto? Cosa devono fare i camerieri e gli operatori? Continuando la navigazione, accetti la nostra Informativa sui cookie. ASL Veneto Tali indicazione degli allergeni devono essere conformi a quanto prescritto dall’articolo 21, che sostanzialmente chiede che: Le informazioni devono essere puntualmente riferite a ogni piatto o prodotto. Comunque dovranno essere identificati in maniera scritta e facilmente consultabili dai clienti e dagli enti di controllo.

Spero di esserti stato utile.

Cosa devono fare i camerieri e gli operatori?

In pratica, nelle allergie il nostro organismo lotta contro un tipo di cibo, mentre nelle intolleranze non è in grado di usare quel cibo. SI tratta di attività che sono autosufficienti o che fanno parte di altri servizi per esempio ricezione turistica. Generalmente si tratta di attività dalla allregeni piuttosto limitata di prodotti e dalla gestione semplice e lineare del processo produttivo.

tabella allergeni da

Per una comprensione migliore della tematica abbiamo riassunto nel seguente schema i 14 allergeni alimentari fornendo esempi delle pietanze in cui è possibile trovarli. Puoi, ad esempio, xllergeni accanto alla vetrina dei panini, oppure li puoi fornire su richiesta.

  SCARICARE E MASTERIZZARE GIOCHI WII

RISTORAZIONE E ALLERGENI: GLI ADEMPIMENTI PREVISTI DAL REG 1169/11/UE

I cookie aiutano a migliorare l’esperienza dell’utente e le funzioni del sito. Naturalmente sarebbe poi auspicabile introdurre quella particolare preparazione nella lista standard per regolarizzare le situazioni future.

A cosa serve il Piano di Autocontrollo? Informativa sui cookie Ok.

tabella allergeni da

Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Nel caso il catering si occupi solo della allerveni e del trasporto con consegna del cibo ma non sia coinvolto nelle altre fasi allora deve far pervenire al cliente anche aplergeni documento scritto in cui siano evidenziati gli allergeni per permettere una corretta gestione delle informazioni a livello del cliente finale. Quando si parla di allergia alimentare invece intendiamo una reazione immunologica verso proteine alimentari normalmente tollerate definite allergeni.

Vediamo alcune considerazioni utili a questo fine. Nello stesso documento o cartello sarà possibile indicare gli allergeni avendo cura di evidenziare chiaramente l’allergene come richiesto dall’articolo Informazioni legali Privacy Informativa sui cookie Sitemap.

Più in dettaglio, il sistema immunitario produce un anticorpo verso un determinato alimento. Nei commenti non sono consentiti:. Nei consideranda del regolamento si sottolinea come Ecco la tabella riassuntiva: II anche dove gli alimenti siano forniti senza preimballaggio da intendersi come confezione es. Invia commento Annulla risposta Tabella tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questi documenti devono essere messi a disposizione del pubblico in maniera efficace. In questi casi la gestione della dieta speciale viene fatta previa identificazione medica dei bisogni dell’utente o tramite certificato medico e quindi l’analisi e la gestione dei rischi vanno focalizzate piuttosto sulla preparazione con la gestione delle contaminazioni crociate e sulla somministrazione identificazione corretta dei pasti, comportamento dell’utente durante e dopo il pasto ecc.

  DRIVER EPSON WF 5690 SCARICA

Cartello degli allergeni per i prodotti somministrati o venduti sfusi | FIEPET NAZIONALE

Tali sostanze sono da dichiarare obbligatoriamente in etichetta, qualora siano presenti in un prodotto alimentare. Una particolarità potrebbe essere rappresentata da cocktail e bevande preparate su richiesta del cliente e non incluse nella lista standard delle bevande. A fronte di questo nuovo obbligo soprattutto le attività della ristorazione e alcune del commercio al dettaglio devono organizzare in maniera minima il loro lavoro.

Comunque dovranno essere identificati in maniera scritta e facilmente consultabili dai clienti e dagli enti di controllo. Lascia un commento Annulla risposta Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Come gestire i pasti per celiaci?

L’informazione sugli allergeni

Questo provvedimento si rende necessario per la estrema pericolosità che comporta somministrare, per errore o per incuria, una sostanza che provoca allergia o intolleranza ad un soggetto sensibile. Le informazioni sugli allergeni nelle attività che ricevono ordini a distanza telefonicamente o su ordinazione devono essere date in anticipo per mezzo di materiale di supporto, opuscoli pubblicitari, sulla pagina del sito internet ecc.

Queste informazioni possono essere reperibili in diversi punti alleryeni oppure raccolte in un solo punto. Ecco la tabella dei 14 allergeni alimentari:. Qual è la procedura corretta per la gestione degli allergeni?